LE  NEWS

Approfondimenti, informazione e anticipazioni sul marketing digitale ed il growth hacking

Digital marketing e growth marketing

Benvenuto nel mondo del marketing, in cui ogni agenzia, studio o consulente sembra avere un approccio diverso e ciascuno chiama la propria strategia di marketing-qualcosa in modo leggermente diverso. Ecco quindi l’inbound marketing, il growth marketing, il digital marketing, il content marketing, persino il growth hacking.

La domanda legittima è su come ci si possa districare tra questi anglicismi e capire qual’è l’approccio giusto per la propria attività, cioè quello che realmente occorre.

Noi ci occupiamo di digital e di growth marketing

Il primo è noto e praticato da tempo. Growth marketing (o growth hacking) è un termine più recente, ma sta suscitando curiosità ed interesse.

Se stai cercando di far crescere la tua attività producendo e chiudendo più lead qualificati e più velocemente (se non lo sapessi, la lead generation è un’azione di marketing che consente di generare una lista di possibili clienti interessati ai prodotti o servizi offerti da un’azienda), devi comprendere cosa sono sia il growth marketing che il digital marketing, come differiscono e come possono lavorare insieme.

Probabilmente però, sarai più interessato a ciò che ti può offrire il massimo ROI, quindi a capire quale tra i due approcci sia più efficace.
La più grande differenza sta nella la metodologia.

Il marketing digitale è un insieme di tattiche di marketing che vengono applicate digitalmente. Tutto, dalla SEO all’email marketing, al PPC e alla pubblicità digitale viene considerato marketing digitale.

Il growth marketing è una metodologia di marketing che attribuisce un valore elevato alla definizione degli obiettivi, all’analisi dei dati e ai test nonché alla sperimentazione. Il growth marketing utilizza spesso una serie di tecniche di marketing digitale, ma il suo obiettivo principale è generare una crescita misurabile per la tua azienda.

Che cos’è il digital marketing?

Come detto, il marketing digitale è un insieme di tattiche di marketing. Non esistono “regole” per il marketing digitale e nessuna metodologia che necessariamente lo guidi.

Ne esistono numerose tipologie, il che rende “marketing digitale” un perfetto termine generico, idoneo ad indicare qualsiasi tipo di azione di marketing intrapresa online o su una piattaforma digitale.
In generale, il marketing digitale comprende tattiche di marketing come:

  • Email Marketing
  • Social Media Marketing e pubblicità sugli stessi
  • PPC e pubblicità di ricerca a pagamento
  • SEO e marketing dei contenuti
  • Marketing conversazionale

…e altro ancora.

Fondamentalmente, se si compie uno sforzo di marketing e lo si implementa su una piattaforma digitale, si tratta di marketing digitale. Ciò che il marketing digitale non ha in sé è una metodologia o un preciso tipo di approccio mentale dietro alle tattiche, che guidi il modo in cui ciascuno di questi strumenti di marketing viene implementato per portare successo all’attività.

Che cos’è il growth marketing?

Il growth marketing ha la metodologia che manca al marketing digitale. Il growth marketing è un modo di fare marketing, piuttosto che un insieme di tattiche. È un approccio al marketing progettato per far crescere strategicamente l’azienda in base a una serie specifica di obiettivi. Che in questo senso  potrebbero essere:

  • puntare ai ricavi: ovvero raggiungere un determinato numero di ricavi entro la fine del trimestre o dell’anno,
  • far prevalere il settore: ovvero aumentare la presenza della propria azienda in un determinato settore o mercato,
  • privilegiare l’azienda: cioè far crescere la propria azienda o rete di rivenditori fino a una certa dimensione nel prossimo trimestre oppure anno.

Con obiettivi specifici, misurabili, raggiungibili, pertinenti e tempestivi (obiettivi SMART) è poi possibile applicare una serie di tattiche di marketing, digitali o meno, per aiutare a raggiungere quegli obiettivi di crescita.

Il growth marketing fornisce la struttura di cui l’azienda ha bisogno per mettere la crescita strategica al centro della degli sforzi di marketing e pone una specifica enfasi su:

  • prendere decisioni di marketing basate sui dati,
  • utilizzare la sperimentazione ed i test per aumentare la crescita dell’azienda,
  • attuare tattiche di marketing che aumentano le entrate e la crescita complessiva dell’azienda.

Sebbene il marketing digitale offra una serie di quelle tattiche, non è una metodologia che aggiunge strategia alle decisioni di marketing. Il growth marketing, d’altra parte, inizia dalla strategia e consente di implementare le tattiche di marketing che supportano gli obiettivi di crescita specifici dell’azienda.

La domanda che vorrai porre, allora, immaginiamo sia: “marketing digitale e growth marketing, quale genera il ROI maggiore”?

Ebbene, avendo ora una migliore comprensione sia del marketing digitale che del growth marketing, è tempo di arrivare al punto importante per te: quale dei due offre il ROI più elevato?

Sebbene il ROI dipenda interamente dal modo in cui l’azienda implementa e ottimizza le strategie di marketing, si può affermare con sicurezza che sarà il growth marketing a formire il massimo ROI.

Perché non il marketing digitale? Si tratta della parte strategica del growth marketing.
Si possono sicuramente implementare una serie di tecniche di marketing digitale e ottenere un ROI interessante. Tuttavia, quando si imprementano quelle stesse tattiche di marketing digitale con una mentalità di growth marketing, è più probabile che l’azienda veda il ritorno che sta cercando.

Come mai? Perché si sa cosa si sta cercando. Il growth marketing costringe l’azienda a fissare obiettivi chiari e specifici che possono essere misurati costantemente. Se una tattica di marketing digitale, ad esempio l’email marketing, non sta spingendo l’azienda verso gli obiettivi di crescita sperati, si saprà che va cambiato l’approccio o va investito tempo, denaro e impegno in una tattica di marketing che porti al reggiungimento dell’obiettivo.

È il growth marketing che utilizza tattiche di marketing digitale per raggiungere gli obiettivi

Un’ultima cosa che dovresti sapere per avere una chiara comprensione del marketing digitale rispetto al growth marketing: il growth marketing e il digital marketing non si escludono a vicenda.

Per chiarire meglio come si allineano queste due “scuole” di marketing: fai finta di essere partito per un viaggio:

il growth marketing è la mappa che usi per pianificare il tuo percorso e il marketing digitale è il veicolo che ti porta a destinazione.

il marketing digitale sono le ruote del tuo autobus, il carburante e il motore che ti portano verso quell’obiettivo di crescita strategica. La tua strategia di growth marketing è invece la mappa che usi per identificare quella destinazione e assicurarti di essere ancora sulla giusta via.

Quindi, quando l’azienda adotta una mentalità di growth marketing, non si sta abbandonando il marketing digitale. Semplicemente, si stanno utilizzando quelle tattiche di marketing digitale in modo più strategico, così da ottimizzare il budget per ottenere i risultati richiesti, dalla prima volta che un visitatore arriva sul sito web fino alla fidelizzazione e all’upselling dei clienti esistenti.

Alla fine, sebbene il marketing digitale e il growth marketing rappresentino due diverse scuole di pensiero, sono necessari entrambi per raggiungere il successo nel mondo digitale di oggi: il marketing digitale e ilgrowth marketing vanno quindi a braccetto ed in questi post trovere maggiori spiegazioni, spunti ed approfondimenti al riguardo. Poi – naturalmente – ci siamo noi, cui ti sarà possibile rivolgere se ti vorrai confrontare.